Archivi tag: riso

INSALATA di RISO

Oggi mantengo una promessa fatta a molte amiche che ci seguono con il Programma da casa anche in questo periodo.
Una ricetta semplice che però spesso non utilizziamo per paura di eccedere nelle dosi e spesso nei sapori.
Invece quì trovate tutto già calcolato non vi resta che “pesare” gli ingredienti (abitudine che spesso scordiamo) e il gioco è fatto.
Buona scampagnata a tutti
Sonia (consulente Milano)

FB Insalata di riso 2

 

LA RUBRICA DELLA DOMENICA

pescherisotto

Oggi , dopo aver giocato una settimana a trats e aver “perso” mi volevo concedere un bellissimo regalo, culinario, che non mi avrebbe fatto sentire in colpa ma solo soddisfatta. Quindi, che fare?

Premesso che non volevo uscire a fare nessun tipo di spesa non ho potuto far altro che cercare nel sito www.welcomeweight.it una ricetta che mi appagasse e che contenesse ingredienti che avevo in casa …
e ho vinto un primo che ben si adattava alle mie possibilità culinarie:” Risotto con le pere”.

Certo, non ho le pere ma le pesche sì!
In realtà non ho neanche il taleggio ma della certosa sì.
Quindi perché non provare?
E la mia ricetta è diventata

RISOTTO CON LE PESCHE E LA CERTOSA
Ingredienti (per 1 persona)70 g riso (in casa ho quello integrale)
1 pesca e mezza
30 g certosa
1 cc olio evo
cipolla
brodo q.b.
vino bianco
sale

Preparazione
tostare il riso con l’olio e la cipolla tritata finemente.
sfumarlo con il vino,
sbucciare le pesche e aggiungerle tagliate a pezzetti non troppo piccoli (per evitare che si sfaldino) .
cuocere il risotto mescolando bene.
prima di “impiattare” aggiungere la certosa e mescolare bene .
io sono sicura di essermi fatta un bel regalo e lo gusterò con piacere!

Chi vuol farsene uno diverso può cercare….www.welcomeweight.it sezione ricette!

Buona settimana a tutti
Laura socia Vip – Rho

Zucca, pasta e salsiccia. Accoppiata vincente per l’autunno

Pasta con la zucca

PASTA-ZUCCA-WELCOME-WEIGHT

INGREDIENTI (per 4 persone)

Bello, buono e anche abbronzato! | ricetta

Il riso Nero Venere nasce nel 1997, prende  il nome della dea romana dell’amore e proviene da un incrocio con i migliori tipi di riso nero della tradizione imperiale cinese.
Infatti in Cina, il riso nero, esiste da molto, ma per le difficoltà di coltivazione era riservato, sino dall’Ottocento, alle tavole dell’Imperatore e della sua corte, unici consumatori del tempo per la sua rarità.

riso_venere_asparagi_salsa_formaggio

Ancora oggi in Cina il riso nero è considerato un alimento prezioso ed è consumato da persone anziane, da gestanti, da malati per la ricchezza di proteine, di sali minerali (ferro, manganese, selenio) e per le proprietà antiossidanti. Continua la lettura di Bello, buono e anche abbronzato! | ricetta